PERCHÉ UNA ROVESCIATA COSI DIVERSA

Nonostante sia ormai da decenni uno standard nel settore motociclistico, la forcella a struttura rovesciata (o come la chiamano molti, a steli rovesciati)  ha avuto poca fortuna fino ad oggi nel settore della MTB, proprio a causa della sua struttura.
Moltissimi produttori di forcelle da mtb hanno cercato di proporre questa soluzione , utilizzando però   architetture che non riuscivano a generare una sufficiente rigidezza all’avantreno.
Come per ogni cosa, esiste non solo la prima volta ma anche la soluzione tecnica, o l’insieme di soluzioni tecniche e tecnologiche, che fanno di un progetto un successo.
Bisognava semplicemente uscire in modo drastico dai concetti applicati alla forcella da Mtb e pensare in modo diverso, aggiungendo qualcosa in più, ripensando la fisica e la dinamica di certi componenti nella loro fase di lavoro alla massima sollecitazione.


La forcella rovesciata F929 di Bright Racing Shocks nasce da una logica di progettazione nuova, da una visione dell’avantreno che sovverte le soluzioni ormai standardizzate degli altri prodotti.

C’è chi in passato ha semplicemente detto: “Think Different”,

Se non pensi in modo differente, non vedrai oltre la nebbia.

Nella nostra era, le grandi differenze non vengono dalle macchine, che sono quasi alla portata di tutti, ma dalle idee.
Le idee sono visioni e le visioni portano a nuovi modi di pensare.

1/ Le guide
Il sistema di guida delle forcelle BRIGHT-RS non appartiene alla Mtb ma è più simile a quello delle forcelle da Motocross, pur avendo delle particolarità che rendono possibile uno scorrimento estremamente fluido sotto sforzo ed una massa in movimento molto limitata rispetto a queste ultime.
Le stesse boccole di guida sono progettate con profili speciali che permettono lo scorrimento anche in presenza di flessioni.

2/ I materiali
Uno dei punti di forza di BRIGHT-RS è la lunga esperienza sui materiali ed i processi tecnologici che deriva da settori diversi e generali dello sport, dell’ aerospaziale e militare oltre che dalle competizioni sportive su ruote.
È la simbiosi tra architettura e materiali e l’utilizzo di materiali speciali a rendere la struttura della F929 così precisa nella guida quando lavora.
La struttura tecnologica delle parti in carbonio è stata studiata per raggiungere altissimi valori di rigidezza e resistenza meccanica nel senso laterale, ma anche un forte assorbimento in direzione frontale, senza sacrificare la leggerezza.
Varie parti in multimateriale garantiscono un comportamento meccanico che esalta l’esperienza della guida.

CHI GUIDA CON UNA BRIGHT-RS AVVERTE SUBITO UN MODO DI AFFRONTARE IL TERRENO COMPLETAMENTE DIVERSO

3/ Il sistema idraulico ACAD
Un sistema unico, dotato non solo di un design visionario ma anche di valvole dall’efficacia e dall'efficienza immediatamente riconoscibili.
La posizione all’interno della struttura, a sinistra, sul lato freno, è stata attentamente studiata per permettere lo smorzamento delle vibrazioni innescate dalla pinza in fase di frenata.
Inoltre, la distribuzione coassiale di idraulica e camera pneumatica permette sia una altissima precisione nella reazione dinamica che una gestione semplificata della manutenzione.
La sostituzione di tutti i sistemi attivi avviene in meno di 5 minuti e senza alcuna attrezzatura speciale, perché si possa essere liberi da limiti logistici e operativi. Così deve essere pensato un componente realmente professionale e dedicato alle competizioni, ma anche all'appassionato che non vuole vincoli.

OGNI ASPETTO TECNICO DELLA F929 LA RENDE NON SOLO LA FORCELLA DA
MTB PIÙ EFFICIENTE DEL MOMENTO MA ANCHE UN COMPONENTE ESTREMAMENTE FACILE DA GESTIRE NELLA MANUTENZIONE.

Nonostante sia ormai da decenni uno standard nel settore motociclistico, la forcella a struttura rovesciata (o come la chiamano molti, a steli rovesciati)  ha avuto poca fortuna fino ad oggi nel settore della MTB, proprio a causa della sua struttura.
Moltissimi produttori di forcelle da mtb hanno cercato di proporre questa soluzione , utilizzando però   architetture che non riuscivano a generare una sufficiente rigidezza all’avantreno.
Come per ogni cosa, esiste non solo la prima volta ma anche la soluzione tecnica, o l’insieme di soluzioni tecniche e tecnologiche, che fanno di un progetto un successo.
Bisognava semplicemente uscire in modo drastico dai concetti applicati alla forcella da Mtb e pensare in modo diverso, aggiungendo qualcosa in più, ripensando la fisica e la dinamica di certi componenti nella loro fase di lavoro alla massima sollecitazione.


La forcella rovesciata F929 di Bright Racing Shocks nasce da una logica di progettazione nuova, da una visione dell’avantreno che sovverte le soluzioni ormai standardizzate degli altri prodotti.

C’è chi in passato ha semplicemente detto: “Think Different”,

Se non pensi in modo differente, non vedrai oltre la nebbia.

Nella nostra era, le grandi differenze non vengono dalle macchine, che sono quasi alla portata di tutti, ma dalle idee.
Le idee sono visioni e le visioni portano a nuovi modi di pensare.

1/ Le guide
Il sistema di guida delle forcelle BRIGHT-RS non appartiene alla Mtb ma è più simile a quello delle forcelle da Motocross, pur avendo delle particolarità che rendono possibile uno scorrimento estremamente fluido sotto sforzo ed una massa in movimento molto limitata rispetto a queste ultime.
Le stesse boccole di guida sono progettate con profili speciali che permettono lo scorrimento anche in presenza di flessioni.

2/ I materiali
Uno dei punti di forza di BRIGHT-RS è la lunga esperienza sui materiali ed i processi tecnologici che deriva da settori diversi e generali dello sport, dell’ aerospaziale e militare oltre che dalle competizioni sportive su ruote.
È la simbiosi tra architettura e materiali e l’utilizzo di materiali speciali a rendere la struttura della F929 così precisa nella guida quando lavora.
La struttura tecnologica delle parti in carbonio è stata studiata per raggiungere altissimi valori di rigidezza e resistenza meccanica nel senso laterale, ma anche un forte assorbimento in direzione frontale, senza sacrificare la leggerezza.
Varie parti in multimateriale garantiscono un comportamento meccanico che esalta l’esperienza della guida.

CHI GUIDA CON UNA BRIGHT-RS AVVERTE SUBITO UN MODO DI AFFRONTARE IL TERRENO COMPLETAMENTE DIVERSO

3/ Il sistema idraulico ACAD
Un sistema unico, dotato non solo di un design visionario ma anche di valvole dall’efficacia e dall'efficienza immediatamente riconoscibili.
La posizione all’interno della struttura, a sinistra, sul lato freno, è stata attentamente studiata per permettere lo smorzamento delle vibrazioni innescate dalla pinza in fase di frenata.
Inoltre, la distribuzione coassiale di idraulica e camera pneumatica permette sia una altissima precisione nella reazione dinamica che una gestione semplificata della manutenzione.
La sostituzione di tutti i sistemi attivi avviene in meno di 5 minuti e senza alcuna attrezzatura speciale, perché si possa essere liberi da limiti logistici e operativi. Così deve essere pensato un componente realmente professionale e dedicato alle competizioni, ma anche all'appassionato che non vuole vincoli.

OGNI ASPETTO TECNICO DELLA F929 LA RENDE NON SOLO LA FORCELLA DA
MTB PIÙ EFFICIENTE DEL MOMENTO MA ANCHE UN COMPONENTE ESTREMAMENTE FACILE DA GESTIRE NELLA MANUTENZIONE.